Marco Evola
Laureato in economia e commercio,
si avvicina al tango nella seconda metà degli anni 90.

Il tango che Marco Evola propone è un tango fatto di relazione ed ascolto reciproco in cui dettagli e sfumature costituiscono "essenza", preferendo una semplicità profonda ad una complessità superficiale, privilegiando sempre e comunque il "come".
La filosofia didattica è rivolta all insegnamento di un tango "sociale" che si balla in sala insieme ad altre coppie, con educazione e nel rispetto dei codici della milonga.
Prende parte a vari spettacoli di cui è coreografo e ballerino: nel dicembre 2001 presso il teatro Sala Uno (Roma) : "Come Filigrana Scomposta", testi, poesie e regia di Antonella Zagaroli,.

Numerosi gli spettacoli e le esibizioni, in occasione di varie manifestazioni, in tutta Italia.

Ha ballato in vari teatri italiani con i gruppi: "Corrientes de Tango", "Projecto Tango", "Four For Tango".Tra le più significative esperienze teatrali, con i Four For Tango, al Politeama di Lecce aprile 2002, Brindisi ottobre 2002, con il Cuarteto Corazon all’Auditorium di San Domenico a Foligno giugno 2005.
Ha partecipato come insegnante e ballerino alle lezioni e agli spettacoli allestiti nell'ambito della manifestazione estiva "Invito alla Lettura"in occasione delll'estate romana dal 1998 al 2003.

Tra le apparizioni televisive ricordiamo "Uno Mattina" (Rai Uno) e nel settembre 2001 su Rai Uno "Premio Sirmione" insieme a Paola Palaia nel corpo di ballo di Alejandra Mantiñan e Gustavo Russo, primi ballerini della compagnia internazionale "Tango Passion".
Ha partecipato al "Festival Internazionale Di Mezza Estate" nel teatro "Talia" di Tagliacozzo, direttore artistico Lorenzo Tozzi. Nel giugno 2003 con i Four For Tango spettacolo a Voghera.

Nel 2003 e nel 2004 ha insegnato tango argentino presso la "Scuola Internazionale di Cinema" a Roma.

Nel 1997 fonda l'Associazione Tangare insieme ad Antonio Lalli e Paola Palaia ed oltre a fare spettacoli, insegna con loro in varie scuole di Roma, Pescara, Bari e Perugia.

Nel 2008 insieme a Laura Mommi, con cui insegna a Perugia da diversi anni, costituisce la scuola di tango argentino Traspié con sede a Roma e Perugia, di cui è direttore artistico.

Dal gennaio 2010 partecipa insieme a Laura Mommi nello spettacolo del Balletto di Roma ‘Contemporary Tango’ con le coreografie di Milena Zullo, tutt'ora in tourné nei teatri italiani.

news